Home » Come fare per
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)Deutsch (DE-CH-AT)Croatian(HR)
» Vado in Comune
» Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti

Ricevi direttamente nella tua casella email le ultime notizie del comune di Quattro Castella. Inoltre puoi ricevere anche informazioni specifiche relative ai seguenti argomenti:
Ricezione
» Area Riservata



er-banner

provincia-di-reggio-emilia-logo-banner

unione-banner

act-banner

ServizioSanitarioRegionale

» Commissione Comunale Vigilanza Locali Pubblico Spettacolo
PDF Stampa E-mail

 

 

 

 

Coloro che desiderano organizzare una manifestazione che prevede spettacolo e intrattenimento con presenza di pubblico, devono prendere contatto con la Segreteria della Commissione Comunale di Vigilanza Locali Pubblico Spettacolo (CCVLPS), per individuare la casistica dell'iniziativa in progetto, e quindi la procedura per presentare la pratica nei modi e nei tempi corretti.

 

 

CCVLPS: cos'è

 

La Commissione Comunale di Vigilanza Pubblici Spettacoli è un organo collegiale nominato dal Sindaco ogni 3 anni, avente la funzione di esame e controllo dei locali (e luoghi) di pubblico spettacolo, necessaria al fine del rilascio dell'agibilità, quando prevista.

 

La Commissione esamina ed esprime il parere sul progetto ed effettua, quando dovuto, il sopralluogo tecnico, atto a verificare le condizioni di stabilità, sicurezza e igiene delle strutture allestite per la manifestazione o del locale.

 

La Commissione, inoltre, come previsto dal D.M. 18.05.2007 "norme di sicurezza per lo spettacolo viaggiante" riveste una funzione di controllo e verifica anche nella procedura di rilascio del codice di identificazione dell'attività (art.4 e 5 del D.M. 18.05.2007). Per saperne di più clicca qui

 

 

 

 

LE ATTIVITA' DI PUBBLICO SPETTACOLO: cosa sono

 

Il fattore discriminante per capire se la propria iniziativa ricade nell'ambito della CCVLPS, è la presenza o meno dello spettacolo/trattenimento.

 

SONO da considerarsi infatti attività di pubblico spettacolo:

  • attività aperte al pubblico che prevedano spazi/strutture appositamente destinati allo stazionamento del pubblico (tribune, platee di seggiole, oppure palchi aventi altezza superiore ad 80 cm, etc...) e/o aree fisicamente delimitate (esempio: varchi di accesso)
  • concerti (anche strumentali, senza cioè amplificazione sonora)
  • spettacoli/dimostrazioni di danza, ballo liscio
  • spettacoli di arte varia
  • cortei e rievocazioni storiche, se presenti aree delimitate
  • attrazioni dello spettacolo viaggiante, circhi, teatri viaggianti e luna park 

NON sono da considerarsi attività di pubblico spettacolo

  • mostre mercato, mercatini, esposizioni

  • giocolieri, spettacolo di strada, attività ludiche per bambini, etc...
  • karaoke, piano bar, musica da intrattenimento all'interno di attività di somministrazione
  • convegni

 

all'interno di un esercizio commerciale SONO da considerarsi attività di pubblico spettacolo

  • attività pubblicizzate e/o con pagamento di un biglietto di ingresso e/o con maggiorazione delle consumazioni

 

all'interno di un esercizio commerciale NON SONO da considerarsi attività di pubblico spettacolo

  • attività esercitate in modo completamente gratuito e senza fini di lucro, senza strutture e senza pubblicità

 

 

L'ALLESTIMENTO

 

Se l'attività che si desidera organizzare ricade tra quelle soggette al parere della CCVLPS è necessario inoltre capire/supporre quante persone si prevede che possano parteciparvi, e che allestimento si intende realizzare.

Per allestimento si intende:

  • presenza o meno di strutture per lo stazionamento del pubblico come sedie, tribune, etc...
  • presenza o meno di impianti appositamente realizzati per l'occasione come impianto elettrico, impianto o struttura di amplificazione sonora, impianto idraulico e/o di distribuzione gas anche in bombole per la cottura di cibi..
  • presenza di varchi di accesso, vie di fuga, passaggi per mezzi di soccorso.

La presenza di impianti appositamente realizzati per la manifestazione, ovvero di impianti temporanei, impone comunque l'obbligo per l'organizzatore, di accertarsi che essi vengano realizzati in sicurezza, e per la Commissione di verificarli.

 

Per facilitare la comprensione del funzionamento della CCVLPS, abbiamo individuato 4 casistiche entro le quali ricadono la maggior parte delle iniziative che solitamente vengono organizzate nel territorio castellese (motivo per cui per le nuove iniziative occorre contattare l'ufficio):

  • manifestazioni con presenza di pubblico INFERIORE A 100 persone

si considerano piccole manifestazioni quelle che prevedono un modesto accesso di pubblico (massimo 100 persone) e un allestimento privo di strutture specificatamente destinate allo stazionamento dello stesso (tribune, platea di seggiole, etc. …). Per questi allestimenti non sono richiesti progetti né servono collaudi. Tuttavia ogni impianto installato – se presente - deve avere una sua certificazione di conformità.

  • manifestazioni con presenza di pubblico FINO A 200 persone

Sotto le 200 persone la Commissione ha un ruolo di supervisione, in quanto buona parte degli accertamenti sono sostituiti da una relazione di un tecnico abilitato che viene sottoposta alla stessa durante l’esame progetto. Tuttavia non è escluso che la Commissione proponga comunque delle verifiche in loco, come prevede la normativa.

  •  manifestazioni con presenza di pubblico SUPERIORE ALLE 200 persone

Al di sopra delle 200 persone la pratica sarà sottoposta integralmente alla Commissione che la valuterà e che effettuerà in loco il sopralluogo tecnico

  •  luoghi all'aperto con presenza di pubblico SUPERIORE a 5.000 persone e locali al chiuso con capienza SUPERIORE a 1.300 persone

la competenza per queste grandi manifestazioni (o locali) è della Commissione Provinciale, presso la Prefettura di Reggio Emilia. La Commissione Comunale si comporterà da "tramite"  per la Commissione Provinciale per gli adempimenti di competenza.

 

 

 

 

incontro del 28 gennaio 2012 con le associazioni: leggi la relazione

 

VAI ALLA MODULISTICA

 

» Cerca nel Sito